SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ Fabrizio Deogratias il nuovo tecnico del Porto d’Ascoli. La società biancoceleste ha deciso di congedare Dino Grilli e il suo vice Sante Alfonsi dopo due anni e mezzo e una semifinale play off raggiunta.
«L’ex Offida ha sposato la causa del Porto d’Ascoli – sono state le prime parole del diesse Giovanni Palanca – il nostro progetto prevede soprattutto la valorizzazione dei giovani e lui in questi ultimi anni lo ha fatto molto bene».
«Ci aspettiamo che crei un gruppo solido ed efficace. Inoltre che consolidi lo spirito di squadra. L’ambizione di tutta la dirigenza è senza dubbio raggiungere posizioni di alta classifica. Siamo convinti che sia l’uomo adatto».
Restano il preparatore dei portieri Simone Filipponi e il massaggiatore Massimo Perozzi.
Il Porto d’Ascoli ha infine dato il benvenuto a Sergio Spina, limprenditore di Cupra Marittima che darà una mano in società.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.340 volte, 1 oggi)