SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Oleandri che si “immergono” all’interno della pista ciclabile per un metro e anche un metro e mezzo, palme non potate che impongono ai ciclisti di abbassare la testa per evitare uno spiacevole frontale: in alcune zone del nostro lungomare, purtroppo, il lavoro di potatura e pulizia delle essenze arboree, per altro eseguito diligentemente in altri tratti, non è stato effettuato.

Come testimoniano le foto allegate, crediamo che sia venuto il momento di rimediare…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.113 volte, 1 oggi)