SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un messaggino sul cellulare di mister Guido Ugolotti qualche settimana fa e adesso le parole del presidente Gianni Tormenti: «Il suo procuratore ci ha assicurato che la Triestina è disposta a darci il giocatore».
Manuel Landaida vuole la Samb a tutti i costi. L’esperto difensore argentino, 31 anni il prossimo 15 settembre, non intende tornare a vestire la maglia alabardata: ci sarebbe un altro anno da rispettare con il club biancorosso, ma il sudamericano, dopo l’ottima annata vissuta in riva all’Adriatico (27 presenze e un gol), preferirebbe sposare il progetto della famiglia Tormenti e indossare di nuovo la fascia di capitano.
Il presidente, a tale proposito, non sembra avere nulla in contrario: «Dalla prossima settimana cominceremo a valutare le situazioni di quei giocatori che hanno giocato qui l’anno passato. Compreso Landaida. La volontà nostra e quella di mister Ugolotti è di tenere il giocatore, ma bisognerà vedere se riusciremo a trovare l’accordo, sia sotto l’aspetto economico, sia per quello che riguarda la durata del contratto».
FRAGIELLO AL SORRENTO: E’ UFFICIALE Nella tarda mattinata la formazione campana ha annunciato l’acquisto dell’attaccante ex Samb Gennaro Fragiello e del 33enne portiere Alex Brunner, l’anno passato alla Sangiovannese.
RITIRO Intanto, a meno di clamorosi colpi di scena, la Samb sosterrà il ritiro precampionato, come anticipato da diverse settimana, a Montalto Marche. La dirigenza farà un ulteriore sopralluogo nei prossimi giorni anche se, a questo punto, non ci dovrebbero più essere problemi.
La squadra rossoblu suderà nel quartier generale all’ombra dei monti dell’Appennino dal 22 luglio fino – almeno questa pare l’intenzione dello staff tecnico – all’inizio del campionato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.275 volte, 1 oggi)