GROTTAMMARE – La società ciclistica Perla dell’Adriatica si conferma ai massimi livelli: dopo aver spadroneggiato a Casette d’Ete, lo scorso 17 giugno, i giovani biancocelesti hanno imposto la loro leadership anche a Fano, sbaragliando la concorrenza delle altre formazioni marchigiane.
Nel fine settimana appena archiviato per i ciclisti grottammaresi è stata più dura del solito, non solo in virtù di qualche assenza pesante, ma anche alla luce di una caduta che ha visto coinvolgere due dei portacolori più capaci.
Nonostante questo è arrivata la vittoria nella classifica per società e, fra i risultati più importanti conseguito dai ciclisti grottammaresi annotiamo il 1° posto di Bruno Capodicasa (G4 maschile) e il 2° posto di Celeste Mozzoni (G5 femminile).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.081 volte, 1 oggi)