ASCOLI PICENO – Si sono concluse le premiazioni delle scuole coinvolte nei progetti, promossi dal Centro Servizi per il Volontariato (CSV) dell’Associazione Volontariato Marche di Ascoli Piceno dal titolo “Mr. Cittadino” e “Volontaria…mente“.

Nel territorio di Ascoli Piceno “Mr. Cittadino” ha visto la partecipazione di 88 classi in 25 scuole, tra secondarie di primo grado e primarie. “Volontaria…mente”, invece, si è svolto in 15 scuole secondarie di secondo grado, 78 le classi le classi che hanno partecipato e 6 quelle coinvolte in mini progetti.

In tutto sono state 60 le associazioni che hanno testimoniato nelle scuole ed hanno cercato di orientare i giovani verso scelte solidaristiche e responsabili. Il progetto è stato svolto anche sul resto del territorio regionale e prevedeva per ogni classe due incontri. Il primo è avvenuto con le operatrici del CSV mentre il secondo prevedeva un incontro con le associazioni di volontariato locali.

I ragazzi in questo modo sono riusciti a venire in contatto, ascoltando direttamente le esperienze degli operatori e dei volontari, con il mondo del volontariato. Alla fine degli incontri gli studenti hanno preparato gli elaborati tra cui giornalini, cartelloni, video, temi e poesie.

«Queste giornate – ha detto Ubaldo Sabbatini, Presidente dell’ AVM di Ascoli – sono state un buon modo per promuovere lo spirito del volontariato. Il volontario è colui che dà senza chiedere nulla in cambio ed è questo quello che abbiamo cercato di trasmettere ai tantissimi ragazzi».

Molti ragazzi hanno poi continuato a rimanere in contatto con il mondo del volontariato visitando per esempio degli anziani e portando loro la spesa a casa oppure creando “La giornata della merenda alternativa” dove al posto dei soliti snack sono state dati dei prodotti del Commercio Equosolidale.

Le premiazioni sono avvenute a Pagliare del Tronto, Monteprandone, Castel di Lama, San Benedetto del Tronto, Comunanza e Ascoli Piceno.

             

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 355 volte, 1 oggi)