MONTEPRANDONE – Finita la scuola, tempo di saggi di fine anno. È quello che è accaduto venerdì 15 giugno alla scuola paritaria “Maria Immacolata” di Centobuchi; “l’asilo delle suore” per meglio capirci.

Lo spettacolo di fine anno scolastico è andato in scena presso il Palazzetto dello Sport di via Colle Gioioso ed ha visto protagonisti tutti gli alunni i quali hanno in suor Pia la loro guida.

La serata ha preso il via con una serie di canti eseguiti da un coro di ben 80 elementi il quale ha cantato sulle note di brani molto conosciuti come il classico “Mamma tutto” rapendo completamente l’attenzione delle tante persone assiepate sulle gradinate dell’impianto sportivo.

Di seguito è stata la volta degli allegri e spiritosi balletti di danza moderna, delle indiane, dei postini e il tango. C’è da dire che la cura dei particolari nelle coreografie, nella scelta dei costumi e delle musiche ha esaltato ancora di più la bravura di questi bambini che hanno dato il massimo di loro stessi per la realizzazione di questo spettacolo.

Al termine delle rappresentazioni degli alunni curioso fuori programma organizzato dai padri degi bambini che hanno fatto il loro ingresso tutti in fila con un enorme cuore rosso e una volta dispostisi attorno al perimetro del cuore hanno intonato il celebre motivo “Son tutte belle le mamme del mondo” dedicata alle loro consorti, alle quali poi hanno fatto omaggio di una rosa rossa.

Dopo i doverosi ringranziamenti di suor Pia al Sindaco Menzietti che ha messo a disposizione il palazzetto dello sport, alle altre consorelle suor Corradina e Nazzarena e alla maestra Barbara ai bambini del terzo anno, che il prossimo anno faranno la scuola elementare, è stato consegnato il Diploma di fine corso in perfetto stile english college e con il tipico copricapo nero da lanciare in aria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 695 volte, 1 oggi)