ALBA ADRIATICA – Bagno di folla per la Partita del Cuore, la sfida di calcio tra la Nazionale Calcio Tv e le All Stars Abruzzo.
La manifestazione, giocata sabato 23 giugno allo stadio comunale “Vallese” di Alba Adriatica, aveva lo scopo di raccogliere fondi per l’acquisto di un’ambulanza per la Croce Rossa locale.

Il Gabibbo ha aperto la serata con la presentazione dei vari giocatori che, alle 19,30 sono scesi in campo. La radiocronaca della partita è stata fatta da Moreno Morello, inviato di “Striscia la notizia“, che ha dovuto rinunciare a giocare a causa di un infortunio.

In campo erano presenti anche altri rappresentanti della nota trasmissione di Canale 5, tra cui Luca Cassol (Capitan Ventosa) e Marco Dei Gemini (presta la voce al Gabibbo). Numeroso, come detto, il pubblico accorso per vedere da vicino i personaggi televisivi e, mentre i minuti della partita scorrevano via veloci, ai piedi della tribuna il Gabibbo concedeva autografi e posava per le foto con i numerosi bambini presenti alla manifestazione, inaugurata nel pomeriggio alle 16,30 con il saggio delle allieve della Scuola di Danza di Alba Adriatica. E’ seguita poi la partita di calcio dei “pulcini” dell’Associazione Scuola Calcio di Alba.

Sul campo sportivo di Alba Adriatica la formazione scesa in campo era composta dai seguenti rappresentanti del mondo televisivo: Marco Bellavia (“Bim Bum Bam”), Roberto Da Crema (l’affannato “Baffo” televisivo delle televendite), Moreno Morello, Marco Dei Gemini, Stefano Dei Gemini, Lorenzo Bellati, Bove (“Zelig”), Franco Oppini, Felice Centofanti, Franco Gullo (1^ edizione di “Campioni”), Luca Cassol, Rudi Smaila, Felice Centofanti, Vito Casano (“Quelli che il Calcio”).
La squadra delle All Stars invece raggruppa esponenti politici o pubblici della provincia abruzzese, come ad esempio Luigi Santini (giudice del Tribunale di Teramo) e Valerio Caserta, ex sindaco di Alba Adriatica. Il Vescovo di Teramo Michele Seccia è stato dato per certo fino all’ultimo momento nella formazione della squadra che sarebbe scesa in campo, ma poi il prelato ha preferito assistere alla manifestazione come semplice spettatore.

A dirigere la sfida l’ex arbitro internazionale Walter Cinciripini di Ascoli. Per la cronaca la partita si è conclusa con la vittoria della Nazionale Calcio Tv: 7 gol all’attivo (di cui 4 segnati dall’ex calciatore professionista Felice Centofanti) rispetto ai 5 segnati dalla All Star.

Dopo l’incontro tutti i protagonisti dell’evento si sono ritrovati per una serata di gala presso la discoteca “Il Gattopardo” di Alba Adriatica. Anche in questo caso una parte degli incassi saranno stati devoluti in beneficenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.345 volte, 1 oggi)