SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’estate della Beach Arena (cliccate QUI), che fino al 5 agosto ospiterà tutti gli sport sulla spiaggia (calcio, pallavolo, tennis, rugby e foot volley), partirà sabato 23 giugno con la 10a edizione del campionato italiano di beach rugby.
Quella che si svolgerà a San Benedetto del Tronto – nel Beach Arena (zona dell’ex camping, lungo Viale Marconi), impianto capace di accogliere almeno 2 mila persone (l’ingresso sarà sempre gratuito) – è la seconda di una serie di 13 tappe, propedeutiche al Master Finale, in programma a Porto San Giorgio il 28 e il 29 luglio e al quale potranno accedere solo otto formazioni (quelle che al termine delle tappe di qualificazione avranno totalizzato più punti).
Già in archivio la prima, che si è disputata a Oderzo, in provincia di Treviso, lo scorso 16 giugno. La vittoria – assieme ai 20 punti previsti per la formazione prima classificata – è andata al Padova Beach.
Nelle Marche risponderanno all’appello otto compagini, i cui nomi non sono ancora stati resi noti: di certo sappiamo che ci saranno i padroni di casa della Soltec Rugby Samb, Prato, Rieti e Segni.
Diverse le regole rispetto al rugby tradizionale: si gioca cinque contro cinque (con altri due giocatori in panchina), con cambi volanti, un pallone leggermente più piccolo e, soprattutto, per due tempi da 5 minuti l’uno. Le dimensioni del campo: 25 metri per 25. Infine: la meta vale un punto e vengono eliminate la touche e le mischie ordinate. In sostanza: il gioco riprende sempre con un calcio libero.
Il programma: si comincia sabato 23 alle ore 16, con le gare di qualificazione, in un girone all’italiana, designate mediante sorteggio. Il giorno successivo dalle 15 le finali. La finalissima è invece prevista per le 17.30.
La sera, sia di sabato che di domenica, la Beach Arena ospiterà dei tornei giovanili, riservati alle categorie Under 13, 15, 17 e 19. Per chiedere informazioni e per eventuali iscrizioni nella zona dell’ex camping sarà aperto uno sportello reception (orario continuato dalle 9 alle 22).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 707 volte, 1 oggi)