SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inizio molto positivo della stagione estiva per la Cogese. Alla VI edizione del Meeting nazionale di nuoto “Citta di Spoleto”, che si è svolto gli scorsi 2 e 3 giugno nella città umbra, la squadra di nuoto sambenedettese si è piazzata al 7° posto nella classifica finale. Ventotto, in tutto, le società che hanno preso parte alla manifestazione.
Gli atleti allenati dal tecnico Walter Coccia sono ritornati nelle Marche con diverse medaglie al collo. Doppio oro per Jacopo Iacoponi, categoria Esordienti A, sia nei 100 FA con il tempo di 1’11”12 che nei 100 SL con uno strabiliante 1’01”85, record personale in vasca lunga. Il nuotatore della Cogese non poteva iniziare meglio giugno, mese che lo vedrà partecipare ai Campionati Italiani con la rappresentativa marchigiana.
Sempre per la categoria Esordienti A Valeria Catalini ha messo al collo un argento nei 100 FA con il tempo di 1’18”03 grazie ad un’eccezionale rimonta con una seconda vasca incredibile.
Nella categoria ragazzi, fantastico oro per Lorenzo Consorti nei 100 SL in 56”3. Nonostante l’ottimo risultato il freddo e la tensione della finale non hanno permesso al nuotatore sambenedettese di ripetere l’ottimo 55”7 registrato nelle qualificazioni.
Danese Vittoria, pure lei atleta di punta della categoria ragazzi, ha vinto a sorpresa due medaglie d’argento nei 50 e 100 SL stabilendo con 28”55 e 1’03”05 i propri record personali e avvicinandosi molto ai tempi di qualificazione per i Campionati Italiani Estivi di Roma.
La stessa Danese con 1’10”84 migliora di ben 2’ il proprio personale nei 100 Fa della vasca da 25 vincendo la medaglia di bronzo.
Più che positivo quindi il bilancio finale e grande soddisfazione da parte dell’allenatore Walter Coccia, con la quasi totalità degli atleti che hanno espresso delle ottime prestazioni, mettendosi in evidenza e confermando i buoni risultati e le ottime prospettive già evidenziatesi nella precedente gara di Osimo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.872 volte, 1 oggi)