GROTTAMMARE – Lo scorso 14 giugno il direttivo grottammarese della Margherita si è riunito: tra i punti esaminati, la situazione amministrativa locale (confermato il pieno appoggio al sindaco Merli). Altro aspetto discusso è stato quello del Partito Democratico, che dovrà prevedere la fusione della Margherita con i Democratici di Sinistra. Per permettere la più ampia discussione, il prossimo 23 giugno tutti gli iscritti della Margherita sono stati convocati nella sala consiliare del Comune di Grottammare, per approfondire tutti i passaggi che porteranno alla costituzione del Partito Democratico a livello locale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 438 volte, 1 oggi)