GROTTAMMARE – Ha preso il posto della dimissionaria Maria Cristina Costanzo: Fausto Tedeschi, diessino, già assessore ai Lavori Pubblici, è stato nominato vicesindaco lo scorso 6 giugno. Come si ricorderà, la Costanzo ha abbandonato l’incarico a seguito delle forti polemiche che hanno investito suo marito, Elvio Mazzagufo, relativamente all’ittiturismo Fish.
«Certo, avrei preferito che Cristina avesse continuato a ricoprire quel ruolo, come d’altronde ha ben fatto durante gli ultimi 12 anni»: queste sono le primi dichiarazioni di Tedeschi. «Ma, vista la situazione» continua, «lei ha preferito stare vicino alla famiglia: queste non sono cose belle per la politica, non dovrebbero accadere, perché la Costanzo era una risorsa per l’intera comunità».
Tuttavia le dimissioni della Costanzo hanno determinato un vuoto amministrativo: oltre che vicesindaco, l’esponente dei Verdi era anche assessore ai Servizi Sociali. Se quest’ultimo ruolo viene ricoperto ad interim dal sindaco Luigi Merli, che probabilmente si farà aiutare da qualche consigliere della maggioranza, la carica di vicesindaco è stata assegnata a Fausto Tedeschi.

«Il fatto che il sindaco Merli e il resto della maggioranza abbia pensato a me per questo importante compito, non può che gratificarmi. Non sarà facile sostituire Cristina Costanzo, ma nella mia vita ho sempre combattuto e sono sicuro che non avrò problemi», afferma Tedeschi.
Intanto, tornato al suo settore specifico, quello dei Lavori Pubblici, sono diversi i progetti in fase di ultimazione: «Il prossimo 23 giugno inaugureremo il nuovo tratto di lungomare di Viale Colombo; abbiamo anche risolto alcuni problemi della rete fognaria intervenendo sulla gestione delle acque bianche. Il 29 giugno, invece, sarà inaugurato il Teatro delle Energie, una gioiellino da 400 posti che non ha eguali nella nostra zona, e che servirà quindi tutti gli appassionati di teatro della Riviera. Infine, a metà luglio, contiamo di aprire il sottopasso che collega la Statale 16 al lungomare, a nord del Tesino, dove adesso è in fase di ultimazione la rotatoria».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 533 volte, 1 oggi)