MARTINSICURO – Un altro incidente mortale sul lavoro ha funestato la città di Martinsicuro. E’ avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì 15 giugno. Un uomo è rimasto schiacciato contro un muro mentre stava lavorando su un carrello elevatore.

La vittima è un operaio di 68 anni originario di Assisi.

A quanto pare l’uomo stava effettuando dei lavori di manutenzione su di una parete quando all’improvviso è rimasto incastrato tra gli ingranaggi del carrello elevatore che lo ha schiacciato violentemente contro il muro. Vani i soccorsi, per il 68enne umbro non c’è stato nulla da fare.

Sull’accaduto indagano i carabinieri di Alba Adriatica che stanno cercando di ricostruire la dinamica del tragico incidente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 509 volte, 1 oggi)