ASCOLI PICENO – Sarà consegnata venerdì 15 Giugno 2007 alle ore 17, nella Sala del Consiglio Provinciale in Piazza Simonetti ad Ascoli Piceno, la borsa di studio intitolata alla memoria dell’architetto Giovanna De Angelis, prematuramente scomparsa nell’aprile 2006, istituita dal Lions Club Ascoli Piceno Colli Truentini per premiare una neolaureata della facoltà di Architettura dell’Università di Camerino – sede di Ascoli Piceno particolarmente distintasi per profitto durante il corso degli studi.

La commissione, presieduta dal presidente del Lions club avv. Fabio Esposto e di cui fanno parte, tra gli alti, rappresentanti del Consorzio Universitario Piceno, della facoltà di Architettura e dall’Ordine degli Architetti della Provincia, ha attribuito per il 2007 la borsa di studio, consistente in un assegno di 1.200 euro, all’architetto Simona Carlini di Montalto Marche.

Giovanna De Angelis, professionista molto conosciuta in tutta la Provincia anche per le cariche ricoperte all’interno dell’ordine professionale, realizzò molti interventi sia nel campo privato sia per la pubblica amministrazione. Tra questi ultimi lavori, si ricordano la riqualificazione, in collaborazione con l’architetto Adele Innocenti, dell’antico palazzo Bice Piacentini a San Benedetto.

Il suo impegno sociale la portò anche a progettare, nell’ambito della campagna “Adottiamo un Villaggio” sostenuta dal Distretto 108a Italia Lion, in un’area di 3 ettari a Wolisso (Etiopia) un complesso comprendente una casa di accoglienza per ragazze madri, laboratori per arti e mestieri, una scuola di formazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 690 volte, 1 oggi)