SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Numerose sono le destinazioni alle quali si può rivolgere il 5 per mille della denuncia dei redditi. Tra i numerosi enti e associazioni che possono beneficiare della donazione, dall’anno scorso sull’apposito albo delle registrazioni figura anche l’Associazione “On the Road onlus“.

L’associazione si occupa della salvaguardia dei diritti umani e opera nel campo della lotta alla tratta di esseri umani. Attiva dal 1990, è impegnata in interventi di recupero di donne – spesso minorenni – ridotte in schiavitù e costrette alla prostituzione da organizzazioni criminali. Ma la lotta alla tratta degli esseri umani spazia anche nei campi del lavoro domestico, del lavoro forzato e dell’accattonaggio.

Negli ultimi 5 anni l’associazione, grazie al servizio dell’unità mobile, ha effettuato 21.816 contatti in strada e al chiuso, 2.371 accompagnamenti ai servizi sanitari. 305 persone hanno partecipato ai programmi di assistenza per vittime di tratta (D.Lgs. 286/98), ottenendo un permesso di soggiorno, e avviandosi all’inserimento sociale nel nostro paese. 208 sono state le persone che dopo i corsi di orientamento o la formazione pratica in impresa, e attraverso i programmi di accompagnamento all’inserimento lavorativo sono state assunte.

Nell’ottica di tutto il lavoro avviato e svolto quotidianamente il contributo del 5 per mille rappresenta un’importante fonte di finanziamento per l’Associazione.

Per devolvere il 5 per mille all’Associazione On the Road onlus il n. di codice fiscale da indicare è: 91009900670

Per informazioni 0861.796666 (sede Associazione On the Road)

5×1000@ontheroadonlus.it

http://www.ontheroadonlus.it/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 359 volte, 1 oggi)