SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La sezione locale di Sinistra Democratica è stata presentata lo scorso 7 giugno presso la sala convegni dell’Hotel Progresso.
Alberto Nigra della presidenza nazionale di Sinistra Democratica per il Socialismo Europeo ha sostituito il senatore Gavino Angius, trattenuto a Roma da inderogabili impegni istituzionali,  illustrando le ragioni fondanti del nuovo soggetto politico: l’idea, cioè, di riunire tutta la sinistra italiana, senza etichette ideologiche o identitarie, ma partendo dall’analisi dei problemi e delle esigenze concrete della società italiana e, in particolare, delle fasce più deboli e povere della popolazione.
L’intervento introduttivo di Nigra è stato seguito da molti interventi del pubblico presente, dando vita a un dibattito che si è protratto fino alla mezzanotte circa. Per i promotori della serata è un segno tangibile della voglia dei cittadini di San Benedetto di tornare a discutere e a confrontarsi sui temi politici e sociali, anche al di fuori delle sedi istituzionali, e lontano dai salotti televisivi .

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 526 volte, 1 oggi)