RIPATRANSONE – Ora è ufficiale: sabato 9 giugno è stata presentata la lista degli assessori e dei vari consiglieri della nuova amministrazione D’Erasmo. Come anticipato dal settimanale Riviera Oggi, che ha rivelato in anteprima le deleghe e la composizione della nuova giunta comunale, diverse sono le novità rispetto agli anni passati.

Il sindaco Paolo D’Erasmo prende per sé le deleghe agli Affari Generali, ai Lavori Pubblici, ai Rapporti con Enti, al Personale, all’Internazionalizzazione. Vicesindaco, al posto dell’uscente De Renzis, sarà l’assessore Elio Gregori (Agricoltura, Rapporti con Associazioni di Categoria, Viabilità con organizzazione personale addetto e gestione parco mezzi adibiti al servizio, Valorizzazione Prodotti Tipici). Gli altri cinque assessori sono Remo Bruni (Sviluppo sostenibile del Territorio, Urbanistica, Patrimonio culturale e paesaggistico, Pubblica istruzione, Spettacolo), Francesco Mori (Attività produttive, Sviluppo economico, Industria e artigianato, Toponomastica, Partecipazione, Patrimonio), Mario Marinelli (Sport, Attività ricreative e Ambiente), Maurizio De Angelis (Servizi sociali, Politiche giovanili, Anziani, Instituzione pubblica cooperazione, Rapporto con associazioni) e Alessandro Lucciarini (Bilancio, Tributi, Sanità).
Rinnovato quasi totalmente, invece, il gruppo dei consiglieri (solo uno su cinque ha fatto parte della precedente amministrazione): Venturino Traini (delega alla protezione civile), Graziano Franchi (turismo ed informatizzazione), Adriano Vagnoni (sviluppo economico, industria, artigianato ed ambiente, politiche comunitarie), Sandra Fioroni (sanità e servizi sociali, pari opportunità), Attilio Michelangeli (commercio e servizi cimiteriali).
Soddisfatto D’Erasmo, che evidenzia come «dalle deleghe assegnate emerge una forte continuità con la precedente amministrazione, deleghe che sottitendono un lavoro di gruppo e di partecipazione al quale noi puntiamo molto. Senza dimenticare che l’importante consenso elettorale ottenuto deve spingerci a dare il massimo per ripagare la fiducia dei cittadini nei nostri confronti».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 760 volte, 1 oggi)