MONTEFIORE DELL’ASO – Prosegue il progetto sul risparmio energetico del comune di Montefiore dell’Aso: sabato 9 giugno il Sindaco Achille Castelli e l’assessore all’Istruzione Giamaica Brilli doneranno agli studenti delle scuole Primaria e Secondaria un riduttore di flusso e una lampadina a basso consumo, simboli del risparmio energetico necessario alla salvaguardia di tutto il pianeta.
Un dono simbolico per l’appunto, che nasce dalla collaborazione tra piccoli comuni, Legambiente ed Enel e che ha portato all’iniziativa Voler bene all’Italia, alla cui base c’è la l’idea che i piccoli comuni si stanno affermando sempre più come luoghi ideali per la sperimentazione e lo sviluppo di energie pulite. È di diversi mesi fa la sostituzione di tutte le lampadine dell’edificio scolastico e del municipio con altre più adatte all’ottimizzazione del consumo dell’energia elettrica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 534 volte, 1 oggi)