SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Daniele Morante e la Samb starebbero per accordarsi per il rinnovo del contratto che scade il 30 giugno del 2008.
E’ l’indiscrezione che trapela da ambienti vicini all’attaccante romano. Conferme, più o meno indirette sono arrivate dalla stessa proprietà rossoblu che nei giorni scorsi ha ammesso di una promessa fatta al giocatore lo scorso gennaio.
Mister 18 gol, che a San Benedetto, per tanti motivi, si trova benissimo, potrebbe insomma restare nelle Marche, a dispetto delle società che gli fanno la corte. Peraltro alcune delle pretendenti ai servigi del bomber romano si starebbero tirando indietro. Il Rimini per esempio, ma anche e soprattutto il Bari.
Mister Materazzi – che quasi certamente guiderà la squadra pugliese pure l’anno prossimo – lo avrebbe voluto in biancorosso, anche perchè Santoruvo sarebbe inserito nella lista dei partenti. Fonti vicine all’allenatore del Bari escludono però che il giocatore sia ancora tra le necessità più urgenti dei galletti.
QUI BARI Davide Desideri mercoledì pomeriggio ha sostenuto le visite mediche nella sede del Bari. Dopo le vacanze (presubilmente intorno alla metà di luglio), il giocatore farà ritorno in Puglia per partire in ritiro con la sua nuova squadra (cliccate QUI).
IN ATTESA DEI DIESSE Quello che ha fatto capo al giocatore originario di Ripatransone, come sottolineato nelle settimane scorse, non dovrebbe essere l’unico affare sull’asse Bari-San Benedetto. Il club di Vincenzo Matarrese infatti, proprio per non intaccare i buoni rapporti che sono nati con il sodalizio rossoblu, è intenzionato a spedire nelle Marche qualche giocatore. Quasi certamente si attingerà alla famosa lista presentata a suo tempo all’ex dg rossoblu Molinari (Spadavecchia, Berardi, Franco, Conti, Piccinni, Balsano e Armenise).
Prima però di qualsiasi discorso tecnico bisognerà aspettare che Bari e Sambenedettese scelgano un direttore sportivo. I “galletti” lo stanno per fare: sarà infatti Giorgio Perinetti a occupare la “poltrona” lasciata libera ormai da tempo da Fausto Pari. Si dovrà invece attendere un po’ di più in casa Samb.
LANDAIDA Intanto dalla Puglia giungono indiscrezioni in merito a un obiettivo del club biancorosso. Stiamo parlando del difensore argentino Manuel Landaida, che è di proprietà della Triestina.
Il Bari preferirebbe trattare direttamente con la Samb, ma, siccome difficilmente sarà così, aspetterà di vedere l’evolversi della situazione in casa alabardata. Per intenderci: se i giuliani dovessero retrocedere in C1, il prezzo del difensore sudamericano scenderebbe.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.310 volte, 1 oggi)