GROTTAMARE – È stata presentata oggi alla stampa la 4ª edizione di Arte+Vino, che vedrà otto artisti locali esporre presso il ristorante Borgo Antico nel Vecchio Incasato di Grottammare.

«L’edizione di quest’anno – spiega la curatrice Mimma Pecorari – ha come titolo “Le ali del mare“, nato in maniera naturale proprio dal senso di leggerezza e di pace che si ha guardando il paesaggio dal Paese Alto».

L’immagine dell’iniziativa è stata curata dal grafico e creativo grottammarese Michele Rossi.
Gli artisti che esporranno proprie personali sono nell’ordine: Francesco Colella dal 10 giugno. Patrizia Pasquini dal 24 giugno; Cecilia Dionisi dall’8 luglio, Bruno Benatti dal 22 luglio, Andrea Besana dal 5 agosto, Nespes dal 19 agosto, Patrizia di Ruscio dal 2 settembre e Margherita Bruschi dal 16 settembre.

Ad ogni inaugurazione sarà presente anche il presidente dell’Associazione Meridiana (Associazione Paraplegici delle Marche) di Ascoli Piceno: a fine rassegna, infatti, verrà organizzata una cena «per accostare un fine sociale alla cucina e alla cultura», ha spiegato lo chef Lamberto.

Ogni esposizione vedrà l’accostamento di una selezione di vini della sommelier Adriana e piatti accurati dello chef Lamberto. L’interesse, sempre vivo al Borgo Antico, nell’accostamento dei vini e pietanze alla cultura ha fatto si che il ristorante sia stato selezionato per il Premio Impresa e Cultura del Sole-24Ore. Il Premio è un concorso nazionale che dal 1997 «punta i riflettori sulle imprese più evolute, dalla grande fino alla piccolissima, che considerano la cultura un asset strategico per distinguersi nell’arena competitiva».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 982 volte, 1 oggi)