SAN BENEDETTO DEL TRONTO – All’imbarcazione Altar di Alessandro Paniccia la quarta edizione del Memorial Ivan Giammarini, la regata organizzata dal Circolo Nautico Sambenedettese e dal Circolo Velico “Le grotte” di Grottammare e patrocinata dal Coni e dalla Federazione Italiana Vela.
La kermesse si è svolta lo scorso fine settimana. La partenza è avvenuta nelle acque antistanti il porto di San Benedetto; le 17 barche in gara hanno poi seguito la rotta per lo scoglio di Pomo in Croazia e, senza scalo, sono tornati al punto di partenza.
Nel complesso quindi un tragitto di 140 miglia nautiche per un tempo massimo consentito pari a 48 ore. L’”Altar” ha impiegato 25 ore e 11 minuti per arrivare prima. “Podio” completato dalla Reve de vie di Ermanno Galeati e da Asterix di Claudio Cervesi.
Le premiazioni dei vincitori e l’assegnazione del Trofeo Challenger si terranno sabato 9 giugno, al Ristorante Pala a Prora di San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 561 volte, 1 oggi)