SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’interrogazione sulla messa a norma dello stadio “Riviera delle Palme”, sul protocollo d’intesa tra la società Sambenedettese Calcio ed il Comune di San Benedetto del Tronto e sulla creazione di nuovi campi di calcio.
La presenterà nel prossimo Consiglio comunale il capogruppo del Nuovo Psi, nonché Presidente della III Commissione Consiliare “Sport e Politiche Giovanili” Paolo Forlì. Che scrive, preoccupato: «I numerosi articoli dei mezzi di informazione che, giustamente, prefigurano una situazione preoccupante e poco chiara per le sorti della società creando anche incertezze e agitazioni nella tifoseria sambenedettese».
Forlì fa poi notare «le necessità della Sambenedettese Calcio di pervenire prima possibile ad un protocollo d’intesa con l’amministrazione comunale per concentrare le proprie energie sulla costruzione di una squadra competitiva per l’anno 2007-2008», ma anche «le impellenti esigenze di creare nuove strutture sportive, in special modo calcistiche, per dar modo alla società rossoblu di poter svolgere i propri allenamenti e di continuare ad operare con serietà così come si è dimostrato nella passata stagione calcistica chiede all’amministrazione comunale».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 627 volte, 1 oggi)