SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Conclusione d’anno multietnica alla scuola dell’Infanzia di via Togliatti, dove il 31 maggio a partire dalle 17 bambini e docenti hanno dato vita alla “2ª Festa multietnica”, nell’ambito del progetto “Eco School – San Benedetto tra verde e blu” curato dall’insegnante Laura Fazzini.
Il tema di quest’anno ha rappresentato un’importante occasione per la conoscenza e la valorizzazione del nostro territorio, nell’ottica del rispetto ambientale, un valore sempre più prezioso, illustrato dai bambini attraverso l’esposizione dei lavori e l’inaugurazione della fontana realizzata grazie al primo premio ottenuto al concorso nazionale “Energia di Pace” (il premio era stato consegnato dal presidente della Repubblica Napolitano presso Castelporziano il 6 ottobre scorso) e con il contributo del Comune.
I genitori hanno offerto ai presenti una merenda multietnica. Alla cerimonia hanno preso parte il dirigente scolastico Stefania Marini, rappresentanti del Comune (ufficio Ambiente e ufficio Sviluppo sostenibile), di Legambiente (Lina Lazzari), il parroco della parrocchia di San Pio X don Vincenzo Catani che ha benedetto la fontana. L’avvio alla festa è stato dato con l’assalto festoso dei bambini alla fontana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 812 volte, 1 oggi)