SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A volte ritornano. Ma per Ottavio Palladini sarebbe speciale. Il centrocampista sambenedettese, 36 primavere in dicembre, vorrebbe di nuovo vestire la maglia della Samb.
Un primo contatto con la dirigenza la scorsa settimana, quando l’ex Giulianova si è incontrato direttamente con il presidente Gianni Tormenti, manifestandogli la volontà di chiudere la sua carriera, dopo qualcosa come 18 campionati professionistici (alla Samb dall’89 al ’92 – 72 presenze e 6 gol – ha poi militato nelle file di Pescara, Vicenza e, storia delle ultime tre stagioni, Giulianova), in rossoblu.
«Il presidente mi ha voluto conoscere e, ovviamente, la cosa mi ha fatto molto piacere», ha detto in proposito il giocatore. «Con il Giulianova sono in scadenza e sarei contento di tornare nella squadra della mia città. Nonostante l’età mi sento ancora molto bene dal punto di vista fisico e poi le motivazioni non mancano. Mi sono messo a disposizione e aspetterò con tranquillità la decisione dei Tormenti».
Se ne riparlerà. Magari entro la metà di giugno, quando dovrebbe essere definito lo staff tecnico e dirigenziale della Samb edizione 2007-2008. Mister Ugolotti ad ogni modo ha già espresso parere favorevole all’eventuale operazione.
Per Palladini, dopo un’altra stagione sul campo di gioco, potrebbero aprirsi le porte societarie, con un incarico nel settore giovanile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.332 volte, 1 oggi)