CUPRA MARITTIMA – Verrà inaugurata domenica 3 giugno alle 18,30 – presso la Galleria MarconiRi Cover Abili, un’esposizione davvero particolare che vedrà Long Playing, Musicassette e Compact Disc come protagonisti.

I dischi esposti appartengono alla collezione di Maurizio Bolla, che si avvale per questa occasione dei testi critici di Anselmo Brutti e Rino Rossi.

Ri Cover Abili si ricollega mentalmente alla mostra del 2006 “Mind Games“, la collettiva curata da Karin Andersen che vedeva la creazione fantasiosa di cantanti da parte di artisti di arte visiva, con l’unica differenza che in Ri Cover Abili le copertine sono tutte originali. La mostra potrà essere visitata fino al 13 giugno, tutti i giorni dalle 16 alle 20, esclusa la domenica.

«L’apertura di nuove frontiere dello spazio sonoro – spiega il critico Anselmo Brutti – può allargare anche a dei concetti visivi il dato acustico. In genere le etichette discografiche hanno quasi sempre affidato la realizzazione delle copertine dei dischi dei loro migliori artisti ad altrettanti esperti dell’immagine, come graphic-designer, fotografi, pubblicitari o artisti di chiara fama, e la banana di Andy Warhol sulla copertina del disco dei Velvet Underground ne è praticamente l’archetipo di questo connubio»

«L’esplosione di cotanta creatività – spiega il critico Rino Rossi – ha condotto alla cancellazione del labile confine esistente tra la musica e lo scrigno che la racchiude: si compenetrano a tal punto che risultano indistinguibili le influenze dell’una sull’altro. Citando Eddie Prevost, se “nessun suono è innocente”, sicuramente più di una copertina avrà qualche pena da scontare!!! ».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 493 volte, 1 oggi)