SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito riportiamo tutte le decisioni adottate dal Giudice Sportivo dopo le giornate di play off e play out in Promozione e Prima Categoria.
In Promozione un turno di stop a Pierantoni (Vis Macerata). Multa di euro 50 al Vigor Pollenza per aver a fine gara alcuni componenti della Società danneggiato la vetrata dello spogliatoio.
In Prima Categoria fermato per quattro giornate Gorgolini (Olimpia) Per aver a fine gara colpito con un calcio un giocatore avversario senza causare alcuna conseguenza e per aver tentato di avvicinarsi ad altri giocatori, venendo trattenuto dal Commissario di Campo. In tale frangente il giocatore per divincolarsi, strappava involontariamente il giubbetto del Commissario. Prima di rientrare nello spogliatoio rivolgeva all’arbitro frase irriguardosa.
Fermato per due giornate Serafini (Cicogna). Fermati per una giornata Agassi, Ferri e Pensalfini (Belligotti Pesaro), Leri (Cantianese), Dottori (Loreto), Scotucci (Montottone), Bollesi (Chiesanuova), Roberto Traini (Acquaviva), Lorenzoni (Offagna), Matassini (Portorecanati), Fuligna (Borghetto), Palestini (Porto d’Ascoli), Bartoli (Tavoleto), Taddei (Olimpia), Spinaci (Pieve di Cagna), Bresciani (J.C.Città), Rosato (Marotta), Antonella e Talevi (V.Castelfidardo).
Bartoli del Tavoleto non potrà giocare fino al 31 dicembre 2007 perché “a fine gara insultava ripetutamente un giocatore avversario, attingendolo al viso con uno sputo. Successivamente si sfilava la maglietta e si avvicinava all’arbitro con fare minaccioso spintonandolo per tre volte al petto facendolo indietreggiare, senza conseguenze fisiche, tentando di colpirlo con un pugno non riuscendo nell’intento grazie all’intervento di un assistente arbitro. Il giocatore veniva poi allontanato dai propri dirigenti”.
Il tecnico Franco Mascitti dell’Acquaviva non potrà assistere alla finale play off in panchina “perché squalificato per reiterate proteste nei confronti dell’arbitro”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 479 volte, 1 oggi)