SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Zona blu sul lungomare in vigore dal primo giugno al 31 agosto. Ci sarà anche un abbonamento per gli abitanti delle vie limitrofe, cioè per coloro che abitano a est della ferrovia. Sarà valido solo per tre ore al giorno. Questo abbonamento è pensato soprattutto per coloro che tornano a casa dal lavoro nelle ore dei pasti.
La scelta della fascia oraria di cui si intende usufruire andrà comunicata alla Multiservizi e sarà riportata sul tagliando (l’ufficio è in via Mamiani 29 ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13 e dalle 14 alle 17. Sabato chiuso. Telefono: 0735.658899). Costerà 25 euro al mese.
Il provvedimento delle zone blu sarà operativo sui circa millecento posti auto dal torrente Albula alla rotonda di Porto d’Ascoli, per tutta l’estate, dalle 9 alle 20, sette giorni su sette. Il 29 maggio è stata installata la segnaletica verticale che indica questi dati, oltre al fatto che i tagliandi per i parcheggi sono in vendita in tutti gli chalet del lungomare.
IL QUADRO COMPLETO DELLE TARIFFE. 60 centesimi un’ora, 5 euro l’intera giornata; 25 euro l’abbonamento settimanale, 90 euro quello mensile, 200 euro lo stagionale. Per i residenti sul lungomare c’è invece un abbonamento stagionale a 30 euro per l’intera stagione, ma per una sola automobile per ogni nucleo familiare.
I concessionari di spiaggia potranno comprare un abbonamento stagionale (e non più di uno) senza indicazione della targa, che potranno quindi utilizzare su veicoli diversi. Gli alberghi potranno invece comprare più di uno di questi abbonamenti privi dell’indicazione del numero di targa.

La Multiservizi sta completando la consegna dei tagliandi orari e giornalieri agli chalet. Gli abbonamenti si acquistano invece unicamente presso gli uffici della municipalizzata in via Mamiani. Gli hotel potranno invece richiedere i tagliandi, ma solo per la propria clientela. Restano invariate le aree per carico e scarico e quelle riservate ai portatori di handicap, segnate entrambe in giallo.
LE MULTE. Potranno essere comminate dagli agenti della Polizia municipale e dagli ausiliari del traffico: 21 euro per i permessi scaduti e 36 euro per i mezzi completamente sprovvisti del tagliando.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 862 volte, 1 oggi)