SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ iniziato oggi, lunedì 28 maggio, a Bari, il lungo periodo di preparazione che porterà l’Italia del basket agli Europei di settembre in Spagna.
Gli Azzurri si alleneranno e giocheranno una prima amichevole con la Croazia sabato sera e domenica si trasferiranno a Porto San Giorgio per il 3° Torneo Internazionale dell’Adriatico, nel quale i ragazzi di Recalcati troveranno ancora la Croazia, la Repubblica Ceca e la Repubblica Slovacca.
La Nazionale sarà di scena a San Benedetto martedì 5 giugno, sul parquet dl PalaSpeca, dove si sfideranno Croazia Repubblica Slovacca (ore 18) e per concludere, alle 20.30, Italia-Repubblica Ceca.
Sarà dato ampio spazio ai giovani che, come ha dichiarato lo stesso Recalcati venerdì scorso ad Ancona, saranno chiamati a recitare un ruolo da protagonisti durante tutta l’avventura azzurra estiva. Ci saranno infatti Aradori, Cuccarolo, Datome ed Hackett, che dopo questi primi impegni si uniranno alla Nazionale Under 20, ma i riflettori saranno puntati sui tre sutorini Amoroso, Maresca e Vitali, con il primo in particolare che sembra potrà giocarsi delle buone carte per arrivare a far parte dei 12 per l’Europeo.
Spazio anche al sangiorgese Rodolfo Valenti, reduce da un’ottima stagione con Soresina, e, come accennato, a Daniel Hackett, figlio di Rudy (grande protagonista dei primi due anni in A della Sangiorgese) nato ed iniziato al basket in Italia (Pesaro) e messosi in luce al suo esordio nel campionato universitario americano NCAA.
La Nazionale non potrà purtroppo calcare il parquet di Porto Sant’Elpidio. Il Palasport di Viale Ungheria infatti, per un disguido organizzativo emerso solo lo scorso fine settimana, sarà vietato agli azzurri del basket da una manifestazione internazionale di judo.
«Siamo molto dispiaciuti – ha dichiarato il Presidente di ProMarche Sport Giuseppe Ficiarà – la Nazionale tornava a Porto Sant’Elpidio dopo un anno di pausa dovuto ai lavori di rifacimento del parquet. C’era l’accordo con il Comune, che grazie all’impegno del Sindaco Andrenacci e dell’Assessore Tosoni ha sempre garantito il suo sostegno a tutto il progetto Casa Italia Basketball. Poi venerdì abbiamo avuto questa doccia gelata. Ci hanno detto che non è possibile spostare o annullare l’altra manifestazione, quindi siamo costretti a traslocare noi (ancora a Porto San Giorgio, dove gli Azzurri giocheranno sia il 4 che il 6 giugno, ndr). Ci rifaremo a settembre con la Nazionale Femminile».
Segnaliamo da ultimo che l’Italia si tratterrà a Porto San Giorgio fino all’11 giugno, dopodichè partirà per una tourneè in Cina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 924 volte, 1 oggi)