SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È venuto a mancare oggi il maresciallo Francesco Ceneri, un uomo che ha dedicato tutta la sua vita alla lotta contro il malessere della società.
Laureato
all’Università di Chieti in Economia e Commercio aveva servito fedelmente per tanti anni lo Stato nell’Arma dei Carabinieri, raggiungendo come sottufficiale il massimo grado di Maresciallo Maggiore. Nel 1995, dopo un master in criminologia applicata per la sicurezza e le investigazioni, ha creato nella nostra città un’agenzia d’investigazioni che aveva il suo stesso nome, una garanzia.
Nell’attesa di pubblicare un nostro ricordo sulla sua vita (travagliatissima in certi anni) la nostra redazione esprime le proprie sentite condoglianze a tutta la sua famiglia e in particolare alla figlia Gabriella la quale – non poteva essere altrimenti – sia come donna e mamma che come avvocaro è impegnata quotidianamente
nel sociale, un settore oggi particolarmente difficile e delicato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.657 volte, 1 oggi)