SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 19 maggio sono giunti nella nostra città 24 studenti della scuola superiore “Bhak” di Steyr in Austria, che equivale ad un Istituto Tecnico Commerciale in Italia.

Gli studenti austriaci, che sono a San benedetto per uno scambio con le classi 4° A e B del Liceo Linguistico presso l’Istituto tecnico commerciale “Capriotti”, resteranno fino a venerdì 25 maggio e sono accompagnati dagli insegnanti Ute Wiesmayr e Reinhard Voglsam.

Sono stati ricevuti in Comune dal Sindaco Giovanni Gaspari, dalla Presidente del Consiglio Comunale Giulietta Capriotti e dall’assessore alla Cultura Margherita Sorge, che hanno dato in dono ai ragazzi alcuni gadget. Nel programma della settimana di permanenza sono previsti una escursione in mare sull’imbarcazione dell’Ipsia, le visite alle città di Ascoli, Offida e Roma.

Gli studenti italiani avevano fatto visita alla città di Steryr dal 10 al 17 dicembre dello scorso anno, dove erano stati ospiti delle famiglie dei ragazzi austriaci ora ospitati. L’iniziativa è stata promossa nella scuola sambenedettese dalla professoressa Alena Mayka Roth, nativa di Steyr, che ha dato inizio al progetto di scambi con la cittadina austriaca già nel 1996.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 333 volte, 1 oggi)