TORTORETO LIDO – Prosegue il piano di espansione della Banca Picena Truentina nel territorio abruzzese. L’Istituto di credito, infatti, opererà a partire dal 21 maggio con una nuova filiale a Tortoreto Lido. Già presente con le filiali di Torano Nuovo, Martinsicuro, Alba Adriatica e Nereto, la Banca ha ritenuto importante realizzare un altro presidio a supporto di una regione in cui l’economia appare particolarmente vivace.
«Con il tassello della nuova filiale si completa per il momento – hanno dichiarato Gino Gasparretti e Gino Marini, rispettivamente presidente e direttore generale della Banca Picena Truentina – il mosaico della presenza sul territorio della Banca Picena Truentina».
La Banca Picena Truentina, come le altre realtà del Credito Cooperativo, deve poter contare su nuovi strumenti professionali, tecnici e di servizio. Tortoreto nel corso degli anni ha fatto registrare trend di crescita economici molto consistenti. 112 sono le imprese che operano nel territorio comunale secondo le più recenti rilevazioni effettuate e diffuse dalla Camera di Commercio di Teramo. Il totale delle imprese iscritte è tra i più alti fatti registrare dalle città della provincia di Teramo e testimonia come a Tortoreto esista una considerevole vivacità imprenditoriale che si sta particolarmente sviluppando nel comparto del turismo. Piccole e piccolissime aziende che rappresentano il target di clientela della Banca Picena Trentina, che vuole diventare il loro partner finanziario privilegiato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 613 volte, 1 oggi)