SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande successo per le “mini-olimpiadi” sambenedettesi che hanno visto sabato 19 maggio gli alunni delle scuole elementari cittadine protagonisti della chiusura del progetto “Giocosport”, organizzato dal Coni provinciale assieme a Csa e Comune di San Benedetto del Tronto.
Nell’area dello stadio Riviera delle Palme, gli ottocento scolari delle classi III, IV e V si sono cimentati in venti discipline sportive, con il sostegno dei trenta insegnanti esperti del Coni, dei responsabili di sedici società cittadine e di quarantacinque ragazzi dell’Ipsia, nei panni di tutor.
Ogni classe ha sperimentato quattro tipi di sport, dal tiro con ‘arco al basket, passando attraverso alcuni giochi tradizionali.
Alla manifestazione hanno partecipato anche il presidente provinciale del Coni, Aldo Sabbatucci, l’assessore comunale allo Sport, Eldo Fanini, e il coordinatore ufficio educazione fisica Csa, Ermenegildo Baldini.
Con la manifestazione si è concluso il progetto “Giocosport” che da dicembre ha coinvolto 101 classi dei circoli didattici sambenedettesi. Nelle ore di educazione motoria, gli insegnanti esperti del Coni hanno avviato gli alunni alle basi delle discipline sportive.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 271 volte, 1 oggi)