GROTTAMMARE – La novità del programma di manutenzione generale della spiaggia è la nuova cordata di delimitazione per le spiagge libere: una cima color blu raccorda ogni 5/6 metri, legata ad un paletto bianco. La cordata permetterà di distinguere il perimetro degli spazi liberi dalle concessioni, affinché possano essere maggiormente riconoscibili dai bagnanti.

Ad oggi le spiagge libere delimitate sono cinque, di cui tre nella zona centrale e due a sud. Si prevede di ultimare l’intervento nei prossimi giorni.

«E’ un’operazione chiara, semplice ed efficace – ha spiegato il Sindaco Luigi Merli – che consentirà a tutti di utilizzare in maniera corretta le spiagge senza in questo modo penalizzare il lavoro degli operatori turistici che tanto si adoperano per il turismo grottammarese. Il tutto rientra nell’ambito di quelle attenzioni e migliorie di cui dobbiamo dar conto alla Fee e a Legambiente per l’ottenimento di riconoscimenti come la Bandiera Blu che certificano la qualità del turismo».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 582 volte, 1 oggi)