SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ultimo giorno di scuola per la Samb che ha trascorso la seduta di lavoro di commiato al Riviera delle Palme. Assente il solo Visone, come noto in Campania in attesa di operarsi al dito del piede destro, il preparatore atletico Enzo Vagnini ha consegnare ai giocatori delle schede personalizzate con gli esercizi a cui sottoporsi nel corso dell’estate.
PAVONE E MOLINARI Per la Samb dunque è tempo di vacanze. A breve dovranno essere valutate le posizioni di mister Ugolotti e di tutta la rosa. Al contempo vanno sciolti i dubbi relativi a Molinari e Pavone. La sensazione, stando alle dichiarazioni “pepate” di direttore generale e diesse, non inducono all’ottimismo. Ad ogni modo staremo a vedere.
UGOLOTTI E I GIOCATORI Situazioni per nulla facili. Se il tecnico nativo di Massa infatti vorrà, qualora la proprietà deciderà di puntare ancora su di lui, delle garanzie soprattuto tecniche, confermare buona parte dell’organico – almeno al momento – sembra impossibile. La maggior parte dei giocatori che quest’anno hanno vestito la casacca rossoblu infatti, è in prestito.
PORTIERI Ma andiamo per gradi, cominciando dai portieri. Consigli tornerà all’Atalanta e sul suo futuro, comunque distante da San Benedetto, si farà luce probabilmente al termine degli Europei Under 21 che si svolgeranno in Olanda. Grosso punto interrogativo per Chessari, in scadenza.
DIFESA Tre invece i difensori in scadenza, vale a dire Michele Santoni, Varriale e Tinazzi. A fine prestito Landaida (Triestina), Esposito (Lecce), Grillo (Roma) e Zammuto (Juve; c’è però il diritto di riscatto). In comproprietà infine (con il Chievo) Diagouraga.
CENTROCAMPO E’ forse il reparto su cui c’è più da lavorare. Visone, che è in scadenza, è praticamente certo di lasciare le Marche: il giocatore campano ha solo l’imbarazzo della scelta (il Taranto in pole position?). Tutti gli altri, tolto Desideri che ha già firmato per il Bari, sembrano destinati a rientrare alla “base”: Loviso e Della Rocca a Bologna, Iovine a Genoa (anche in questo caso, come per Zammuto, il prestito è con diritto di riscatto), Giorgino a Lecce, Fanelli a Catania e Carlini a Frosinone.
ATTACCO E’ il reparto che annovera gli unici due giocatori contrattualizzati, Morante (fino al giugno 2008) e Olivieri (giugno 2009). Non sarà facile ad ogni modo non cedere alle tentazioni del mercato, visto che sul primo sono puntati addosso gli occhi di molte squadre fra B e C (su tutte il Bari), come pure anche la punta di Martinsicuro ha diverse pretendenti.
Medesima situazione (fine prestito) per Fragiello (Bologna), Simonetta (Arezzo) e Tripoli (Palermo).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 901 volte, 1 oggi)