MARTINSICURO – Prosegue la campagna elettorale a Martinsicuro, e la caccia all’ultimo voto si fa non solo con i comizi, ma anche a colpi di cene, camminate sul lungomare, incontri con esponenti politici e del cabaret.

Se Paolo Camaioni ha puntato su una serie di gadget come cappellini, penne, magliette da distribuire durante i comizi elettorali (persino bustine di zucchero con il logo della lista distribuite nei bar), e su una passeggiata sul lungomare dei simpatizzanti di Cittattiva, che si terrà fra qualche giorno, Ignazio Caputi ha preferito invece attirare l’attenzione dei cittadini ospitando alla cena di presentazione della lista dell’Unione Democratica, lo scorso lunedì 14, presso il Vana Vana di Martinsicuro, il noto comico abruzzese ‘Nduccio, che per quasi due ore ha divertito con le sue battute gli oltre 400 commensali intervenuti alla serata.

Mauro Paci, invece, nella serata di domenica 13 ha preferito optare su vino e porchetta offerti in piazza Cavour ai sostenitori de Il tuo domani.

Giovedì 17 è stata la volta dell’onorevole Giampiero Catone, capogruppo alla Camera della Dc per le Autononie che al ristorante-pizzeria Bella Napoli di Martinsicuro ha parlato a favore di Angelo Moscardelli e della lista Democrazia cristiana per le autonomie.

Ma anche Di Salvatore candidato di In Comune con Abramo di Salvatore e De Mattheis di Forza Sicura non si sono sottratti ai classici incontri conviviali, il primo accogliendo i suoi sostenitori al Park Hotel; il secondo offrendo vino e porchetta ai giovani incontrati in una discoteca di Martinsicuro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 347 volte, 1 oggi)