SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Daniele Soddimo e Alessandro Camisa sono disponibili a vestire, per il prossimo campionato, la maglia della Samb; le rispettive società, la Sampdoria e il Lecce, sarebbero infatti ben disponibili di cedere, sempre in prestito, i due calciatori al club rossoblu, in virtù dell’ottimo lavoro svolto dalla società della famiglia Tormenti nel corso dell’ultimo campionato, che ha portato alla valorizzazione di diversi giovani.

In particolare, Soddimo, lo scorso anno a lungo inseguito da Pavone, avrebbe ora sciolto le riserve, e con lui la Sampdoria. Classe 1987, Soddimo, centrocampista laterale, ha già collezionato alcune presenze in serie A, dove ha esordito il 30 aprile 2006, contro l’Udinese.

Movimenti anche per quanto riguarda l’asse San Benedetto-Lecce. Guido Angellozzi, direttore sportivo dei salentini e già diesse della Samb ai tempi di Gaucci, è intenzionato a far maturare ulteriormente il bravo difensore (centrale o terzino) Alessandro Camisa, che ha compiuto 22 anni lo scorso mese di aprile.

Nell’ambito del suo possibile arrivo, rientrano anche le situazioni di due calciatori in prestito dal Lecce: il difensore Esposito, che tornerà in Salento, e il mediano Giorgino, che Angellozzi è intenzionato a lasciare ancora un anno a San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.042 volte, 1 oggi)