SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Associazione Sportiva Spes di Martinsicuro ha vinto la gara regionale di coreografia organizzata dal Msp Marche e disputatasi al Palasport “Bernardo Speca” di San Benedetto del Tronto.
Le giovani atlete allenate da Valentina Donà e Elvi Varzè, con l’esibizione “Alchimia” hanno ottenuto 107 punti, precedendo nella classifica globale la Scuola di Arti Marziali Luigino Iobbi di Giulianova e l’Associazione Sportiva San Giacomo della Marca di Ascoli Piceno ed aggiudicandosi anche la speciale classifica per l’originalità dell’esibizione.
Per i contenuti tecnici sono stati altresì premiati la Mamoti di San Benedetto (ginnastica artistica), Tina Dance di Ascoli Piceno (danza moderna), Spes di Martinsicuro (funk), Scuola di Arti Marziali di Luigino Iobbi (arti marziali), Spes di Martinsicuro (danza contemporanea e hip hop), Gruppo Mavi di San Giacomo della Marca di Ascoli Piceno (danza sportiva). Lo speciale premio “Professor Giovannini”, assegnato da una particolare giuria composta da membri del Msp presenti alla gara è andato all’Associazione San Giacomo della Marca di Ascoli Piceno per l’esibizione dal titolo “Amazzoni”.
La giuria era composta da Fausto Giorgini, Anna Maria Alessandrini, Tina Dance e Daniela Felici, mentre alle premiazioni hanno partecipato Tiziana Gabrielli (vice presidente nazionale di Msp Italia), Aldo Sabatucci (presidente provinciale di Ascoli Piceno del Coni), Maddalena Gabrielli (presidente regionale del Msp Marche) e Roberto Stantoli (presidente provinciale di Teramo del Msp).
Tredici le società in gara, impegnate anche nella categoria Under 11. La gara è stata preceduta dalla manifestazione interregionale dell’Associazione Istituti Religiosi Sport che ha visto la partecipazione di otto istituti: Scuola San Giovanni Bosco di Pedaso, Scuola Santa Maria di Grottammare, Scuola dell’Immacolata Concezione di Martinsicuro, Scuola Santa Maria della Misericordia di Faraone di Sant’Egidio alla Vibrata, Istituto San Giuseppe di Tortoreto Paese, Scuola San Gabriele delle Suore Passioniste di Montorio al Vomano, Scuola Regina Margherita di Mutignano e la Scuola delle Suore Benedettine del Santissimo Volto di Controguerra.
Gli oltre 200 bambini hanno danzato, guidati alla perfezione dagli istruttori Rosi, Eliana, Floria, Virginia e Guido, sulle note di “Bacco Perbacco”, “Il Rock di Capitan Uncino” e “Re Leone”, prima del gran finale che ha visto anche le premiazioni dei rappresentanti dei vari istituti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.106 volte, 1 oggi)