PIACENZA – Si conclude nel migliore dei modi la partecipazione delle società sambenedettesi ai campionati italiani di pattinaggio corsa su pista, riservati alle categorie Juniores e Seniores, che si sono svolti dal 10 al 12 maggio a Piacenza.
Ottimi infatti i risultati conseguiti: otto medaglie, ma soprattutto piazzamenti di tutto rispetto: terza la Pattinatori Sambenedettesi del presidente Romolo Bugari, settima la Riviera delle Palme Skating in Line di Nicolino Cameli.
Il pattinodromo Comunale della città emiliana, peraltro nuovo di zecca, è stato il teatro di una tre giorni molto intensa, una tre giorni che è servita agli atleti della Nazionale per mettere a punto i meccanismi in vista dei prossimi impegni (Europei e Mondiali).
Prima della kermesse infatti, il responsabile delle squadre azzurre Ippolito Sanfratello e il selezionatore Giovanni Martignon, hanno diretto uno stage al quale hanno partecipato anche gli atleti delle società di casa nostra.
Lasciata alle spalle la partecipazione al campionato italiano maratona, che si è tenuta a Savona a fine aprile – sesta la Pattinatori, seconda la Riviera delle Palme Skating in Line – i due sodalizi si sono ritrovati a Piacenza, dove hanno gareggiato insieme ad altre 70 società.
Bene la seniores Laura Lardani (Pattinatori Sambenedettesi), prima nella 15.000 punti a eliminazione e seconda nella 10.000 punti. Bronzo anche per l’altro atlete seniores della Pattinatori, Claudio Naselli, che si è disimpegnato nella 1000 metri in linea.
Nelle file della SKating in Line, sempre per la categoria seniores, da rimarcare il quarto posto posto di Valeria Granelli nella 10.000 punti a eliminazione. Due quarti posti per Matteo Amabili, nella 15.000 e 10.000 punti a eliminazione maschile.
E’ andata bene anche nella categoria Juniores. La Pattinatori ha messo al colo due medaglie grazie a Riccardo Bugari, primo nella 15.000 a eliminazione a secondo nella 1.000 metri in line. Meglio ha fatto la Riviera Skating in Line, grazie a Davide Amabili, che ha guadagnato un oro nella 10.000 punti a eliminazione, e due argenti nella 500 sprint e nella 15.000 punti a eliminazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.038 volte, 1 oggi)