SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si chiude con una vittoria, la stagione della Sambenedettese Calcio edizione 2007-2008.
Di seguito riportiamo la cronaca dell’incontro. Per un disguido tecnico indipendente dalla nostra volontà non abbiamo potuto effettuare la diretta web della sfida del Riviera delle Palme.
PRIMO TEMPO
Partita che non deve dire più nulla nell’impianto rossoblu: sia la Samb che il Gallipoli mandano in campo qualche seconda linea. Quattro le assenza in casa rossoblu: quelle degli squalificati Landaida e Simonetta e degli infortunati Visone e Varriale. Out tra le file giallorosse Nigro e Bellè.
Circa 2.500 gli spettatori. Una ventina i sostenitori provenienti dalla Puglia.
1’ Ci prova Morello dalla distanza, Chessari blocca senza problemi
Pallino del gioco in mano agli ospiti
3’ Califano dalla destra per Morello, nel cuore dell’area di rigore rossoblu, ma il numero 10 salentino cicca clamorosamente il pallone
4’ Carlini va via sulla destra, per Morante, che prova a calibrareil diagonale, ma Spina blocca
5’ Il Gallipoli risponde subito: Califano per Carrozza, ma il centrocampista pugliese, davanti a Chessari, spreca malamente
6’ No c’è un attimo di tregua: Della Rocca lancia in profondità Morante, il quale, contrastato da Lo Monaco, spara alto
9’ Samb in vantaggio: Grillo dalla sinistra per Olivieri, che dentro l’area di rigore giallorossa con il sinistro batte Spina. Per l’attaccante di Martinsicuro la quarta marcatura stagionale
15’ Carrozza dalla sinistra pennella in mezzo all’area di rigore rossoblu per Califano, che centra in pieno il palo. Ma l’assistente di linea sistemato sotto i distinti aveva già alzato la bandierina
Partita molto bella, con le due squadre a giocare senza tatticismi sfrenati. Ovviamente ne guadagna lo spettacolo
17’ Carlini serve Morante che fa la sponda per Loviso: il centrocampista rossoblu ci prova dalla distanza. Nulla di fatto
18’ Casisa, dai 30 metri, lascia partire un gran tiro che si stampa sull’incrocio dei pali. Cessari non ci sarebbe arrivato
23’ Raddoppio della Samb attraverso un’azione tanto veloce quanto spettacolare. Della Rocca serve Olivieri, il quale imbecca Morante, che a sua volta scambia con Carlini. Il numero 7 rossoblu serve di nuovo l’attaccante romano che, nonostante sia disturbato da Monadeo, riesce lo stesso a indirizzare verso la porta salentina e a battere Spina con un destro a volo rasoterra
24’ Punizione di Morello, dalla sinistra: Chessari fa buona guardia
27’ Chessari superlativo prima sulla punizione di Califano, nei pressi della lunetta, poi sulla ribattuta di Ambrogioni
28’ Il Gallipoli accorcia le distanze: Diagouraga sbaglia il retropassaggio, ne approfitta Califano che si invola verso l’area di rigore dei locali e batte Chesari con un bel diagonale a mezza altezza. Per il “Califfo” rete numero 18 della stagione
30’ Lancio dalla retrovie per Carrozza, che cade a terra dopo l’intervento di Grillo. Il Gallipoli chiede il calcio di rigore, ma l’arbitro non interviene
34’ Punizione da posizione molto interessante per Morello, ma il numero 10 gallipolino non centra lo specchio della porta
38’ Ottima risposta di Chessari sulla bordata di Morello, dal limite dell’area
39’ Ancora Gallipoli: Frezza per Minadeo, che conclude troppo debolmente. Chessari blocca a terra senza problemi
Squadre negli spogliatoi dopo un minuto di recupero. Partita stupenda, nonostante il gran caldo
SECONDO TEMPO
2’ Terzo gol per la Samb: discesa di Zammuto dalla destra, palla per Morante che con il destro insacca il pallone nell’incrocio dei pali. E sono 18.
6’ Gli ospiti replicano subito: Mele crossa dalla sinistra per la testa di Morello, che di testa basta Chessari. 3-2
13’ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo ci prova dalla distanza Di Giulio, che saggia i riflessi di Chessari
16’ Leggerezza di Minadeo che sbaglia il retropassaggio per il proprio portiere, il quale deve fare gli straordinari per chiudere lo specchio della porta a Morante
18’ Scambio Morante-Carlini, con quest’ultimo che conclude al volo di destro. Fuori di poco, ma tutto molto bello
Fase di stanca dell’incontro, con molti errori da ambo le parti. Dopo un primo tempo disputato a ritmi forsennati, le due squadre, pur non rinunciando a giocare, hanno un po’ allentato la presa
28’ Giorgino lancia lungo per Morante, stoppato da Spina, provvidenziale nell’uscita
32’ Morello dalla destra impegna Chessari con un bel diagonale
35’ Ammonito per la seconda volta (per aver trattenuto la palla per troppo tempo) Iovine. L’arbitro Spadaccini, un po’ troppo fiscale nella circostanza, lo espelle
38’ Gallipoli vicino al pareggio: Polo dalla destra per Morello, salva Diagouraga. Sulla rimessa spreca Di Giulio da buona posizione
42’ Annullato un gol al Gallipoli, sulla conclusione di Cimarelli, probabilmente deviata in rete con la mano da Califano.
46’ Polo dalla distanza: Chessari si accartoccia alla sua destra
47’ Giocata da autentico fuoriclasse di Olivieri che si alza il pallone e lo batte al volo per Carlini che, inseguito da Minadeo va a depositare il pallone alle spalle di Spina, per il definitivo 4-2
48’ Non è finita: Cimarelli per Ambrogioni che di testa, a due passi dalla porta, spara fuori
L’arbitro fischia la fine delle ostilità dopo 4 minuti di recupero. La Samb chiude la stagione all’ottavo posto, con 49 punti. Tutto il pubblico del Riviera applaude convinto i rossoblu

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 933 volte, 1 oggi)