ASCOLI PICENO – Un uomo di 55 anni è morto dopo essersi lanciato da una finestra del quarto piano dell’ospedale ‘Mazzoni’ di Ascoli. L’episodio è avvenuto poco prima delle 2. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo è precipitato da un’altezza di 20 metri finendo sulla pensilina del pronto soccorso, ed è morto quasi subito, per le gravi ferite riportate.

Per recuperarlo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. L’uomo era residente a Monteprandone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)