MONTEPRANDONE – L’Udc locale è impegnata nella realizzazione di un proprio autobus per partecipare al Familiy Day del 12 maggio. «Una giornata in difesa e a tutela della famiglia, di quella famiglia naturale fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna, cellula primigenia di una sana società», afferma Fernando Ciarrocchi.

«E’ davvero bello vedere tutta la chiesa italiana mobilitata per il prossimo 12 maggio – continua Ciarrocchi – unitamente a tutte le associazioni italiane di ispirazione cattolica e alle forze politiche che si richiamano ai valori cristiani. Il cristianesimo non è un qualcosa di intimista, come vogliono i cosiddetti cristiani maturi, o meglio cattocomunisti, ma uno stile di vita che coinvolge ogni sfera e ogni ambito del vivere e dell’agire quotidiano».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 391 volte, 1 oggi)