CUPRA MARITTIMA – Si è tenuta il 28 aprile l’assemblea annuale dei volontari della protezione civile cuprense: anche quest’anno, per la terza volta, Adriano De Carolis è risultato il più idoneo a svolgere il compito di dirigente.Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Giuseppe Torquati, il quale ha ringraziato il gruppo per l’ottimo lavoro svolto finora non solo a Cupra ma in tutto la provincia ed ha elogiato la disponibilità dei volontari di partecipare ai corsi d’aggiornamento.

Il primo cittadino ha commentato l’evento affermando: «Mi congratulo con Adriano De Carolis per il buon funzionamento della Protezione civile di Cupra che si evince anche dalle note di apprezzamento che ricevo dai rappresentanti del territorio provinciale. Ritengo, inoltre, che un gruppo così bene organizzato, affiatato, sempre presente che svolge questo importante servizio di volontariato con serietà e impegno, rappresenti anche un punto di riferimento essenziale per quanti volessero impegnarsi nell’interesse della comunità».

Nel corso dell’assemblea annuale, a cui presenziava anche l’amministrazione comunale, De Carolis ha ricordato il buon servizio offerto lo scorso anno e ha annunciato i provvedimenti che saranno presi per affrontare l’emergenza acqua ed incendi. A tal proposito si sta provvedendo ad acquistare l’attrezzatura necessaria per pompare l’acqua a pressione.

Il consiglio direttivo risulta così composto: Pierluigi Acciarri, Federico Cerolini, Alfonso D’Apice, Guido Mora, Luigi Tiburtini, Giancarlo Basili e Giovanna Giudici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 287 volte, 1 oggi)