SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sta per volgere a conclusione la prima giornata del Torneo Interforze, la manifestazione calcistica organizzata dalla Polisportiva Antares di Angelo Pignati, giunta quest’anno alla 19a edizione.
A referto sei incontri – tutti giocati al campo Ciarrocchi di Porto d’Ascoli – il primo dei quali si è disputato lo scorso 30 aprile. Ed è stata subito sopresa, visto che l’ASL 13, squadra detentrice della passata edizione del torneo, si è vista infliggere un pesante 4-0 dalla Banca Toscana.
Sempre per il girone A la GEM Elettronica ha batutto 3-2 i Pescatori.
Pioggia di gol anche negli altri raggruppamenti. Nel B pareggio per 3-3 tra Atletico Samb e Forense, mentre la Misericordia ha superato di misura (2-1) il Porto 85.
Nella divisione C è andato alla Polizia di Stato il derby coi Carabinieri: 4-1 a favore dei primi il risultato finale. Vittoria pirotecnica (6-3) per l’Arca 93, nel girone D, ai danni della Picena Ambiente.
Concluderanno la prima giornata le sfide Banca di Credito Cooperativo Picena-SEI e Medici Teramo-Finanza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 396 volte, 1 oggi)