CUPRA MARITTIMA – “Chiese aperte” anche a Cupra Marittima: l’annuale manifestazione nazionale organizzata da Archeoclub Italia, con il con il patrocinio dell’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici della Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Italiana – C.E.I., anche quest’anno la locale sede di Cupra Marittima sarà presente.

Grazie alla disponibilità e alla sensibilità della famiglia Grisostomi sarà infatti possibile visitare la Chiesa di Santa Maria in Castello, domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15 alle 20.

Nella stessa circostanza, oltre ad una locandina realizzata con competenza e gusto, sarà presente e divulgato un depliant sulla stessa Chiesa, voluto da Elena Amabili, Benedetta Cappella e Silvia Vagnoni con il supporto fotografico di Alessandro Calvaresi.

Infine, con l’ausilio di un schermo interattivo, sarà possibile approfondire la conoscenza del trittico Madonna con Bambino e Santi Basso e Sebastiano di Vittore Crivelli, realizzato per la Chiesa di Santa Maria in Castello in Marano e attualmente conservato nella Parrocchiale dei Santi Basso e Margherita a Cupra Marittima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 415 volte, 1 oggi)