MARTINSICURO – Giorgio Calcaterra ha vinto la 7a edizione della Maratona dell’Adriatico, la quinta d’Abruzzo, in programma lo scorso 29 aprile a Villa Rosa di Martinsicuro.
Il campione italiano dei 100 Km ha confermato da subito le sue doti di vincente finendo la gara in 2 ore 33 minuti e 23 secondi. Dietro sono arrivati Claudio Leoncini (Bancari Romani), 2 ore 40 minuti 16 secondi, e Luca Silvestri (Podistica Porta Potenza Picena) in 2 ore 53 minuti e 30 secondi.
Per la categoria femminile il primo posto è andato alla campionessa mondiale Monica Carlin che ha corso in 2 ore 56 minuti e 2 secondi superando il suo record personale di oltre 10 minuti. Medaglia d’argento per Caterina Fusco (Atletica Futura) in 3 ore 44 minuti e 30 secondi ed applauditissimo terzo posto per l’abruzzese Stefania Micolucci (Podistica dell’Adriatico) in 3 ore 46 minuti e 28 minuti.
La classica gara dei 42 Km e 195 metri, organizzati dai gruppi Ricci Sport di Martinsicuro ed Ecologica G di Giulianova, ha visto partecipare 350 atleti provenienti anche da Francia, Spagna, Svizzera e Germania.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.753 volte, 1 oggi)