OFFIDA – Come ogni anno, ad Offida il 1° maggio viene inaugurata la tanto attesa Festa dello Sport. Quest’anno la manifestazione, che proseguirà fino al 27 maggio, a causa della tragedia avvenuta pochi giorni fa ad Appianano del Tronto si svolgerà in un tono più dimesso, e sarà dato ampio spazio alla riflessione e al ricordo dei quattro ragazzi scomparsi nel tragico incidente. A loro infatti sarà dedicata la manifestazione.Per tutto il mese, dunque, i vari luoghi del paese vedranno protagonisti i giovani pronti a sfidarsi in diverse discipline sportive, tra cui pallavolo, calcio, basket, pugilato, e altre attività all’insegna dell’aggregazione, del divertimento e del sano agonismO.

Il 1°maggio, per l’apertura della manifestazione e in concomitanza con la Festa della Croce Santa, è prevista l’esibizione della società pugilistica di Ascoli Piceno. Il ring, allestito nella suggestiva Piazza del Popolo, vedrà competere la società sportiva marchigiana e quella della regione Lazio.

Il 6 maggio la rassegna prosegue dalle ore 10 presso il Palazzetto dello Sport, dove i bambini della società Offida Basket gareggeranno con altre società della zona in un torneo di mini-basket.

Nel pomeriggio, poi a partire dalle 14,30, in Piazza XX settembre si potrà assistere alle partite agonistiche del dell’Offida Volley, mentre nei locali dell’Enoteca regionale si terrà un torneo di scacchi organizzato dal Club Scacchi Offida.

La manifestazione proseguirà il 27 maggio all’interno del Palasport “G.VAnnicola”, dove la Polisportiva Offida farà divertire centinaia di bambini in un torneo con diverse società.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 937 volte, 1 oggi)