SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 14 e 21 Aprile si è svolto a San Benedetto del Tronto il Terzo Corso di Avviamento allo sport organizzato dalla Associazione Pesca Sportiva Dilettantistica San Benedetto in collaborazione con la Federazione Pesca Sportiva e Attività Subacquee-Coni.
La manifestazione completamente gratuita ha riscosso un ottimo successo visto che sono state raggiunte le 30 iscrizioni (tetto massimo prefissato dall’organizzazione).
A tale manifestazione hanno partecipato ragazzi e ragazze dai 5 ai 16 anni provenienti dall’hinterland sambenedettese.
Durante la prima giornata dopo aver distribuito il materiale gratuito a ciascun iscritto (canna da pesca, piombi, ami, filo, esche) sono stati svolti sia un corso teorico di pesca presso il “Bar Ristorante Pala a Prora” che un corso pratico presso il Molo Sud di San Benedetto del Tronto.
I partecipanti hanno dimostrato un forte interesse verso questo sport e tutti hanno effettuato durante l’azione di pesca numerose catture di pesci di fondo (ghiozzi, tordi, bavose) e occhiate.
Nella seconda giornata i ragazzi si sono cimentati in una gara di pesca della durata di un’ ora e quindici minuti.
Primo classificato Luca Queralti con la cattura di 17 pesci, secondo Gianluca Bernardini che ha catturato 15 pesci, terzo Lorenzo Evangelisti (12 pesci).
Tra le ragazzine 1° classificata Martina Guidi, seconda Annarita Nucci, terza Alessandra Eugenii, quarte a pari merito Alessandra Archivi e Chiara Oriente, quinta Federica Oriente.
A termine della gara premi per tutti i partecipanti e foto di rito.
L’Associazione Rossoblu ringrazia la Veret (Produzione canne da pesca), il Comune di San Benedetto del Tronto, la Provincia di Ascoli Piceno, la Regione Marche e la Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.169 volte, 1 oggi)