RIPATRANSONE – Se la nuova lista del sindaco Paolo D’Erasmo, Progetto città, ha iniziato già da qualche giorno a marciare a pieno ritmo con i primi incontri con i cittadini, la controparte politica di centrodestra che dovrà fronteggiarla nelle prossime elezioni di maggio è ancora attorniata da un fitto alone di mistero.

Sembra non ci siano ancora dei nome definitivi e si parla di una situazione in via di sviluppo, che dovrà essere risolta per forze di cose entro sabato (termine ultimo per la presentazione delle liste elettorali). Una situazione, questa, che ha scontenato non poco anche i cittadini ripani che avrebbero voluto sentire in questi giorni anche un’altra “voce” politica.
Ma se l’attuale opposizione uscente non ha ancora le idee ben chiare sul suo futuro, sembra che anche la lista D’Erasmo, a detta dei ben informati, soffra di alcune frizioni interne. Insomma, a Ripatransone l’atmosfera inizia a scaldarsi e non si escludono in questi giorni sviluppi inattesi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 628 volte, 1 oggi)