SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Parcheggi sul lungomare: giovedì appuntamento allo chalet La Siesta (ore 18:30, concessione n° 43) per gli aderenti all’Itb Italia-Federturismo Confindustria che discuteranno sull’argomento. «Urgente incontro di tutti gli associati per discutere e presentare eventuali contro-proposte nel caso il provvedimento venga veramente attuato» scrive in una nota l’associazione di categoria.

Tra i punti all’ordine del giorno, «la riduzione della tariffa oraria e giornaliera a livelli più accettabili (0,30 centesimi, 3 euro), limitare l’iniziativa ai soli mesi di luglio e agosto, di avere certezze circa la funzionalità dei bus navetta che dovrebbero trasportare i turisti pendolari dalle zone di parcheggio gratuito (stadio, palacongressi), ovvero di conoscere orari, frequenza, tipologia dei mezzi, di prevedere un simile servizio soprattutto dalla zona nord della città, di ridurre l’orario previsto alle fascia oraria 10-18, di permettere un pagamento anche per frazione di ora, valutare la situazione della zona nord (lungomare Trieste-Marconi) senza alcuna alternativa di parcheggio gratuito ad ovest della ferrovia» ed inoltre, scrive il presidente Giuseppe Ricci, «quale tipo di rapporto amichevole viene previsto tra i residenti e i turisti, alla conquista di un posto macchina? Cosa ne pensano i cittadini e i presidenti dei quartiere più vicini alla zona turistica?»

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 510 volte, 1 oggi)