SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con un ricco cartellone di iniziative a partire da mercoledì 25 aprile, torna la festa del Primo Maggio all’Agraria, un appuntamento che si rinnova da oltre trent’anni, con bancarelle in via Val Tiberina dalle 8 alle 20 (nei giorni 25 aprile e 1 maggio) e il tradizionale concerto gratuito nella cosiddetta “piazzetta Rossa” di via Val Cuvia, che vedrà quest’anno sul palco Albano Carrisi.

La “Fiera di primavera” e la “Mostra di primavera” sono le due manifestazioni previste per il primo giorno, la prima organizzata in collaborazione con il Comune di San Benedetto e la Regione Marche, a partire dalle 8 e con pesca a premi alle 11, mentre la seconda è una esposizione di avicoli ornamentali intitolata “Il risveglio della corte”, che si svolge dalle 10 alle 20 alla palestra “Sabatino D’Angelo” (via Val Cuvia), organizzata in collaborazione con le associazioni Samara e Acap.

Venerdì 27, alle ore 21 sempre presso la palestra “D’Angelo”, serata dedicata alla “Cultura sportiva“, titolo di un incontro-dibattito cui parteciperà il giornalista di Sky Sport Maurizio Compagnoni. Nel corso della serata, alla presenza del regista, verrà proiettato “99 Amaranto” (2007), documentario di Federico Micali liberamente tratto da “Tenetevi il miliardo” di Carlo Pallavicino (ed. Baldini Castoldi Dalai), sull’attaccante del Livorno Cristiano Lucarelli. L’incontro è organizzato dall’associazione Agraria Club, con la partecipazione del comitato di quartiere Agraria e della fondazione “Libero Bizzarri”.

Lunedì 30 alle 21,30 concerto del gruppo musicale “Quelli che”, sul palco allestito in via Val Tiberina. Clou della manifestazione, naturalmente, martedì 1 maggio, con una giornata densa di appuntamenti, da mattina a sera (il programma completo sul sito http://www.agrariaclub.it/), con una gara podistica, la “Maratonina dell’allegria – 11° Memorial Vincenzo Perazzoli”, la 12ª edizione del torneo di calcio “Memorial D’Ignazi”, una esibizione del “Concerto Bandistico Città di San Benedetto del Tronto”, gare di automodellismo, di scacchi “semi-lampo”, di poker sportivo, di minimoto, esibizioni di danza moderna, spinning, fit boxe, arti marziali, corsa dei somari. Alle 23,30, dopo il concerto di Albano, chiusura della manifestazione con un colorato spettacolo pirotecnico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.174 volte, 1 oggi)