Ortezzanese-Real Centobuchi 2-1
ORTEZZANESE: Monaldi, Torquadi, Aleandri, Mazzoni, Servili (62′ Ricci), Scoppa, Calisti (53′ Valentini), Romanelli, Santarelli, Marcolini ( 70′ Carboni), Tirabassi. A disposizione: Polini, Agostini E., Agostini M., De Angelis.
REAL CENTOBUCHI: Vagnoni, Capriotti (46′ Ippoliti), Giangrossi, Traini, Di Michele, Almonti, Mandozzi M. (66′ Carlini), Mandozzi R., Amatucci, Baldassari (80′ Formicone), Pelliccioni. Biancucci, Zingarelli, Mozzoni. All. Di Michele.
Reti: 45′ Amatucci (R), 80′ Santarelli rig. (0), 92′ Tirabassi (0).
Arbitro: Del Rosso di Fermo.
ORTEZZANO – Il Real Centobuchi regala all’Ortezzanese la salvezza con due giornate d’anticipo facendosi raggiungere e superare nell’ultimo quarto d’ora di partita.
Si è giocato sotto un sole cocente e le occasioni da gol nella prima frazione di gara sono state molto scarse anche se il Real Centobuchi sembrava riuscisse ad arginare con agilità le incursioni dei rossoblu.
Al 10′ la punizione rasoterra di Romanelli finisce fuori di poco, il legno lo colpisce Santarelli verso la mezz’ora con una girata al volo, ma in precedenza Baldassari impegna Monaldi da fuori con un sinistro sul secondo palo.
Ad ogni modo il Real Centobuchi passa in vantaggio sul finire di primo tempo grazie al gol messo a segno da Amatucci dopo un batti e ribatti in area rossoblu; i locali protestano vivacemente con il direttore di gara per la sospetta posizione di fuorigioco di un paio di giocatori ospiti.
Nella ripresa il Real cera di chiudere il discorso ma la punizione di Baldassari al 47′ finisce sopra la traversa e la bella azione portata avanti da Mandozzi Michel, che produce solo un corner, non sortisce gli effetti sperati.
sIl forcing dell’Ortezzanese inizia a farsi sentire intorno al quarto d’ora della ripresa quando i rossoblu cercano di chiudere il Real Centobuchi nella propria metà campo. L’occasione più ghiotta ce l’ha sui piedi Romanelli che tira dal limite dell’area, Vagnoni non trattiene ma riesce comunque a scampare il pericolo.
A dieci minuti dal termine si consuma il suicidio del Real che si fa raggiungere da Santarelli su rigore e nei minuti di recupero arriva addirittura il gol vittoria di Tirabassi che dal limite fa partire un tiro non irresistibile che beffa Vagnoni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 216 volte, 1 oggi)